Conosciamo meglio uno dei “Padri della Psicologia” a quasi un anno dalla sua scomparsa

Conosciamo meglio uno dei “Padri della Psicologia” a quasi un anno dalla sua scomparsa

Antonia Ballottin (vicepresidente SIPLO) e Alberto Crescentini (socio SIPLO) hanno realizzato in collaborazione con Alessia Damato (Psicologa del Lavoro e delle Organizzazioni) un articolo su Enzo Spaltro per la rivista scientifica Link, di seguito l’estratto introduttivo:

Il nome di Enzo Spaltro è ben noto a tre generazioni di Psicologi del Lavoro nel panorama italiano e diversi tra i suoi testi hanno attratto alla pratica di questa affascinante disciplina giovani che si avvicinavano allo studio del comportamento umano nelle organizzazioni di lavoro – non sempre, forse, con la consapevolezza del contributo e del ruolo che egli ha avuto nello sviluppo della ricerca sperimentale e della pratica organizzativa.

Fai click qui per accedere all’articolo pubblicato: