L’idoneità psicologica e il rientro al lavoro, entriamo nel merito di un Project Work SIPLO.

L’idoneità psicologica e il rientro al lavoro, entriamo nel merito di un Project Work SIPLO.

Siamo lieti di presentarvi un documento tecnico, relativo all’Idoneità Psicologica e al Rientro al lavoro, elaborato da uno dei gruppi che fanno capo al Project Work (PW) di SIPLO:

Salute, sicurezza, stress, rischi psico-sociali

Ricordiamo che il PW si pone l’obiettivo di promuovere interventi di gestione del cambiamento organizzativo in ottica di miglioramento dei sistemi aziendali e prevenire i rischi psicosociali con particolare attenzione per il ruolo dello psicologo del lavoro e delle organizzazioni.

Ringraziamo in particolare gli autori del documento:

  • Alberto Crescentini (Coordinatore del PW)
  • Franco Amore
  • Loris Dal Poz
  • Claudio Signoretti

Anticipiamo brevemente i temi trattati:

La Valutazione Psicologica Idoneativa si pone l’obiettivo di rintracciare la presenza/assenza di deficit cognitivi, emotivi, relazionali e di personalità, analizzando un loro eventuale impatto sulle capacità di eseguire i compiti lavorativi e sul benessere generale del lavoratore. Questo tipo di valutazione può essere eseguita unicamente da uno psicologo iscritto all’Albo Professionale e che abbia conseguito un’adeguata formazione in merito.

Per quanto riguarda il Rientro al Lavoro, ci sono una serie di condizioni come l’evoluzione dei compiti lavorativi e l’innalzamento dell’età media del personale che possono comportare una fonte di stress non indifferente nel lavoratore.

Diventa quindi fondamentale una collaborazione tra medici competenti e psicologi che permetta anche di inserire un ulteriore tassello nella attività di gestione del reintegro dei lavoratori, potendo attivare uno sportello di ascolto. Questo strumento sarà finalizzato a sostenere i soggetti da reinserire, gestendone le eventuali problematiche psicologiche con specifiche competenze che sono proprie della figura dello Psicologo del Lavoro e delle Organizzazioni.


Scaricate il Documento Tecnico per approfondire i temi trattati.